lunedì 16 gennaio 2017

MELOGRANO, CAFFÈ, FRASI QUA E LÀ [ASPETTANDO SABATO]


Mentre cerco di sgranare un melograno, aspettando che l'ultimo caffè della giornata sia pronto, rileggo alcune parti di In una scatola di latta.
Devo scegliere un brano che coinvolga il lettore per l’amicizia, l’allegria, la percezione che la protagonista stia cambiando vita...
Perché?



Beh, sabato 21 gennaio parteciperò all'evento Teatro Autore, organizzato dalla mia casa editrice goWare al Teatro di Cestello a Firenze, e per l'occasione sono stata invitata a leggere un brano del mio libro. Una bella occasione per permettere agli autori di incontrarsi, conoscersi, farsi conoscere e far nascere nuove idee...

Così pensavo...

[...]
«È bello averti qui.»

«È strano essere qui.»

«Guarda, per quel che ne so, è strano decidere di non vivere. Invece non è strano provarci, anche se in un modo diverso da quello che pensavi.» 
«Sai una cosa? Hai ragione» dico continuando a mescolare la passata che bolle come lava incandescente. 
[...]

E se fosse...

[...]
«Permesso?» 
Nessuna risposta. 
Le voci provengono dalla cucina. Mi affaccio e vedo tutti i miei amici intorno al piano di lavoro in acciaio. 
Lorenzo pulisce il pesce. Un trito di erbe aromatiche è già pronto di fianco a lui. La verdura è stata tagliata con cura. Grazia sbatte le uova e Guglielmo lavora un impasto di un colore giallo intenso. 
Su una sedia di fianco a loro è appoggiata una divisa bianca ben ripiegata. È la mia. 
[...]

Sapete perché è difficile scegliere?
Mi rendo conto di essere particolarmente affezionata a tanti passaggi. E non perché io ritenga siano scritti meglio di altri. Ma perché, in essi, penso di essere riuscita a racchiudere una scintilla di emozione. Proprio quella che, in quel momento, volevo cristallizzare in una frase.
E penso anche che, quando questo accade, beh... ecco, questa sia la vera magia della scrittura.

Giri di parole a parte, voi cosa suggerite?




GUARDA IL BOOKTRAILER DI IN UNA SCATOLA DI LATTA


GUARDA IL BOOKTRAILER DI LAMPONI PADELLE E PEPERONCINO

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...