mercoledì 25 gennaio 2017

EBOOK IN ITALIA E NUOVI LETTORI: A FIRENZE CON GOWARE


Firenze meraviglia.
Non ci sono altre parole per descrivere la città che mi è apparsa davanti agli occhi quando le porte del treno si sono aperte.


Sabato scorso (21 gennaio) ho passato un’entusiasmante giornata fiorentina. 
Merito della mia casa editrice goWare, che ha organizzato l’evento Teatro Autore: un'occasione di incontro, confronto e riflessione sui libri e l’editoria, dove ho avuto la possibilità di presentare il mio romanzo In una scatola di latta.

È stato bello far parte di questo momento trascorso insieme al meraviglioso staff goWare e ai tanti autori che, come me, sono entrati a far parte di questa grande “famiglia” editoriale ("Quando ci torniamo?" scrive Sandra Faè - scrittrice, collega in goWare e amica - nel suo post Firenze!).

Dell'evento ne ha anche parlato La Repubblica Firenze (Leggi La Repubblica: Firenze, GoWare presenta "Teatro Autore": l'evento dedicato ai libri digitali >>).

Perché la curiosità era tanta: cosa dicono i dati sull'andamento del mercato online? Esistono lettori di ebook o solo lettori tout court? Chi è un autore digitale?
Devo dire che l’intervento di Mirella Francalanci, CEO di goWare, non ha tradito le aspettative.

Mirella ha ha fatto il punto sulla nuova editoria, spiegando che il quinquennio 2012-2016 ha rappresentato il consolidamento del mercato degli ebook in Italia: si è passati da un +1,4% nel 2012 a un +5 nel 2015 con un fatturato superiore a 50 milioni di euro. 

Per quanto riguarda il 2016, i dati definitivi dell’AIE non sono ancora disponibili, ma di sicuro il numero di ebook pubblicati ha superato quello dei libri cartacei, anche se la percentuale di fatturato non sembra aver avuto la stessa crescita (complice il self publishing e il fatto che le case editrici iniziano a pubblicare ebook recuperando vecchi testi cartacei fuori stampa).


Numeri in linea con l’andamento di goWare che, nel 2016, ha registrato numeri interessanti: 
350 titoli in catalogo, 36.000 copie vendute e 35.000 titoli digitali gratuiti scaricati nel 2016 (di cui un 78,9% su Amazon).

Mirella ha poi riportato alcuni dati provenienti dagli Stati Uniti...
Da un’indagine su 16.000 lettori che usano Kobo o altri dispositivi competitor infatti, è emersa una nuova tendenza: 
oggi il lettore forte di ebook è una donna ultra 45enne (con un 30% tra i 55 e i 64 anni)!

Per approfondire: "Il miliardo e mezzo della nuova editoria. Un fenomeno sommerso, ma colossale" di Mario Mancini >> 





GUARDA IL BOOKTRAILER DI IN UNA SCATOLA DI LATTA


GUARDA IL BOOKTRAILER DI LAMPONI PADELLE E PEPERONCINO

2 commenti:

  1. Mi ero persa l'articolo di Repubblica, grazie per averlo linkato. Molto bella la tua foto sull'Arno. Emanuele me ne ha fatta una analoga e... sono uscita malissimo! Speriamo in una prossima convention prestissimo!

    RispondiElimina
  2. Ho visto il video su facebook! Che bell'evento!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...