mercoledì 7 dicembre 2016

IL WEB RACCONTA UNA STORIA DI... AMICHE E RICETTE!


È passata una settimana dalla pubblicazione di Lamponi padelle e peperoncino (ebook gratuito di ricette tratte dal romanzo In una scatola di latta), che ha rappresentato per me un esperimento nuovo: sperimentare la creazione di contenuti extra per la promozione di un libro (ma di questo ve ne parlerò domani). Un esperimento che ha portato una bella sorpresa.


In questi giorni sono stati diversi i blog che hanno parlato di Lamponi padelle e peperoncino.

Parto dalla scrittrice (e amica) Sandra Faè che nel suo seguitissimo blog, I Libri di Sandra, ha condiviso il booktrailer (leggi: https://ilibridisandra.wordpress.com/2016/11/30/eccomi/) a pochi giorni di distanza dalla pubblicazione di una deliziosa parentesi sul tema - mai così azzeccato - dei libri che uniscono le persone (leggi: https://ilibridisandra.wordpress.com/2016/11/15/quando-i-libri-uniscono-le-persone-strenna-rosa/comment-page-1/#comment-10737).

Senza dimenticare le segnalazioni apparse su due bookblog che leggo sempre e che sono davvero ricchi di spunti per chi è alla ricerca di consigli per le prossime letture. Sto parlando di Peccati di Penna (leggi: http://peccati-di-penna.blogspot.it/2016/12/segnalazione-lamponi-padelle-peperoncino.html) e Il Colore dei Libri (leggi: http://ilcoloredeilibri.blogspot.it/2016/12/novita-da-goware.html).

Fino alla gradita sorpresa che mi ha fatto Toglietemi tutto ma non i miei libri (un bel blog ma anche un gruppo su Facebook) che nella rubrica A Tavola con i Libri ha citato la ricetta "Salmone fruttato" presente su Lamponi padelle e peperoncino (leggi: http://chelibroleggere.blogspot.it/2016/12/a-tavola-con-i-libri-salmone-fruttato.html).

Come dire, il web racconta tante storie ma questa è davvero una storia di condivisione!

Colgo dunque l'occasione per riproporvi di seguito la ricetta del "Salmone fruttato"...

Dal romanzo “In una scatola di latta”…
I sapori dei pomodori, delle zucchine, delle olive e dei fiori di zucca si mescolano ai profumi del basilico, del timo e dello zenzero, fino alle più sfacciate interpretazioni con il peperoncino. La carne sposa la pasta, tuffandosi al suo interno e lasciando scoprire un cuore macinato a base di vitello, formaggio, patate, bacche di ginepro. Il pesce fresco è rallegrato dai colori e dalla dolcezza della frutta come l’uva, il melone, le fragole e i fichi. La focaccia tiepida è accompagnata da croccanti granelli di sale, rosmarino e morbida crescenza brunita al forno.

Ingredienti
per 4 persone
4 filetti di salmone
½ melone
½ arancia
½ cipolla di Tropea
1 cucchiaino di zucchero
4 foglie di menta fresca
Olio evo
Sale e pepe

Preparazione
Tagliate la cipolla sottile e caramellatela in una piccola padella antiaderente con zucchero e acqua. In un’altra padella, rosolate i filetti di salmone con olio evo. Una volta dorati, aggiungete il succo di mezza arancia, sale e pepe e lasciate cuocere per 2 o 3 minuti. Nel frattempo avrete tagliato a fettine sottili il melone e l’avrete disposto su un piatto da portata. Disponete dunque i filetti di salmone sul melone e irrorateli con il sugo di cottura. Prima di servire, aggiungete la cipolla caramellata e qualche foglia di menta.

Consigli
Il salmone è un pesce che si abbina bene con tanti tipi di frutta. Quindi, in base alla stagione, sperimentatelo anche con pesche, uva, mele e… frutta secca!


GUARDA IL BOOKTRAILER DI IN UNA SCATOLA DI LATTA


GUARDA IL BOOKTRAILER DI LAMPONI PADELLE E PEPERONCINO

1 commento:

  1. Che bella storia di condivisione! Non dimentichiamoci di dire che l'ebook ha raggiunto la vetta della classifica Amazon in due giorni!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...