domenica 15 febbraio 2015

Segnalibri: una piccola rubrica di recensione libri



Il blog cresce!
Vi racconterò come la penso sui libri che leggo in "Segnalibri", una piccola rubrica di recensione libri, dedicata a chi vuole qualche spunto per scegliere il prossimo acquisto in libreria.


Sceglierò i libri come faccio in libreria: per caso.
Personalmente, con questa tecnica-non tecnica, ho scoperto alcuni tra i libri più belli del mio scaffale.

In alternativa, potete seguire i consigli su come scegliere il prossimo libro da leggere di The Millions, il “The indispensable literary site” del The New York Times. Ad esempio (ne cito solo alcuni):

  • il libro di cui hanno discusso due librai mentre stavate facendo un giro per la libreria
  • il libro che avete visto leggere in treno da un passeggero che nascondeva le risate durante la lettura
  • il libro che avete trovato nella tasca del sedile in aereo, su una panchina, sul bus, in un ristorante o in una stanza d'albergo
  • il libro che si trova a casa dei vostri nonni sul quale c'è una dedica speciale
  • il libro che avete amato al liceo, leggetelo di nuovo
  • il libro che trovate nello scatolone dei libri in regalo della biblioteca la cui copertina fa ridere.
  • il libro il cui protagonista ha il vostro nome
  • il libro che parla della storia della vostra città, scritta da qualcuno che ci ha vissuto
  • libri su paesi che state per visitare
  • libri di cui avete sentito parlare fino all’esasperazione e libri di cui non avete mai sentito parlare.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...