sabato 20 ottobre 2012

Idee oltre le crisi dopo TEDxReggioEmilia (con clamoroso ritardo)

Il tema era caldo e denso di aspettative. Perché quando in una crisi ci sei dentro con entrambi i piedi, non è sempre facile andare "oltre". Ma, come spesso accade, è il punto di vista a far cambiare la prospettiva. Perchè, a volte, le crisi si trasformano in opportunità e aprono la strada a virate inaspettate. Cadi e ti rialzi. Un modo c'è sempre. Bisogna trovarlo. Mai piangersi addosso. Così TEDxReggioEmilia 2012 ha fatto sentire le sue voci, quelle di 19 persone che hanno "idee che meritano di essere diffuse". Centinaia i presenti, decine e decine di giornalisti da tutta Italia (io, per il secondo anno, ho fatto da ufficio stampa), migliaia di interazioni sui social network e di visualizzazioni della diretta streaming online.
Qualcosa dovrà pur significare. Forse abbiamo tutti voglia di confermare a noi stessi che, anche le cose più terribili, hanno in sé un nocciolo di positività. O, come disse David Foster Wallace a Steve Jobs, "l'unico trucco per imparare a sopravvivere è imparare a pensare". Essere creativi dentro le nostre vite è la matita per disegnare il domani. Perché crisi è anche una questione di scelte.

Leggi anche:
http://lavorincorsa.glamour.it/2012/10/15/oltre-le-crisi-e-il-titolo-del-prossimo-tedx-che-sara-sabato-20-ottobre-a-reggio-emilia/#more-2455

http://www.ottoperotto.org/2012/10/tedxreggioemilia-le-idee-oltre-le-crisi/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...